Nuovo Consiglio Pastorale Diocesano

Venerdì 11 maggio, alle ore 20.45, nei locali del Seminario Vescovile di Saluzzo, è in programma la prima riunione del nuovo Consiglio Pastorale Diocesano. Dopo aver vissuto i vari incontri delle vicarie, con i Consigli Pastorali Parrocchiali riuniti, con il Vescovo, sono stati nominati tra di essi, i rappresentanti del nuovo Consiglio Pastorale Diocesano.

«Questo organismo di partecipazione dice il desiderio di essere comunità di credenti che cammina insieme. Pastore e guida della diocesi è il Vescovo che costituisce il Consiglio Pastorale affinchè possa “studiare, valutare e proporre conclusioni operative su quanto riguarda le attività pastorali della diocesi”» spiega don Silvio Eandi, vicario per la pastorale diocesana.

 

Nel Consiglio Pastorale Diocesano sono presenti i rappresentanti delle varie zone e comunità locali, delle aggregazioni laicali, dell’Azione cattolica, i rappresentanti dei vari uffici diocesani, dei diaconi, dei religiosi e delle religiose. Ci sono inoltre alcuni membri di diritto: i vicari episcopali e alcuni sacerdoti.

«Si tratta quindi di un organismo nel quale sono presenti tutte le esperienze della nostra Chiesa e che la ricchezza dello Spirito Santo ha suscitato nella nostra diocesi.

Il compito del consiglio pastorale diocesano è quello di definire gli orientamenti pastorali da offrire a tutte le comunità parrocchiali, aiutandole a fare a piccoli passi per costruire nei propri territori la comunità dei credenti, in spirito di comunione e con tutta la diocesi. Suo compito è quello di coordinare e verificare il cammino pastorale, di studiare e affrontare le questioni che coinvolgono la nostra Chiesa» aggiunge don Silvio Eandi.

E’ un servizio e un esercizio molto importante, che richiede grande docilità allo Spirito Santo, responsabilità, voglia di dialogare, confrontarsi e soprattutto desiderio di portare Gesù e il Vangelo a tutta la nostra gente. 

«Ringraziamo di cuore chi ha dato la disponibilità a farne parte e auguriamo che esso stesso diventi una forte esperienza di Chiesa che esprime la gioia e la speranza della nostra fede» conclude il vicario per la pastorale diocesana. 

 

 

Ecco i componenti del nuovo Consiglio Pastorale Diocesano.

Per i sacerdoti - Don Marco Testa – Vicario Generale; Don Silvio Eandi – Vicario Episcopale per la Pastorale; Don Oreste Franco – Vicario Episcopale per il Clero; Don Roberto Salomone – Vicario Episcopale Amministrativo; Don Giovanni Banchio – Ufficio Pastorale Giovanile; Don Bernardino Giordano – Ufficio Famiglia; Don Marco Gallo – Ufficio Catechistico; Don Marco Tallone- Ufficio Liturgico; Don Giuseppe Dalmasso – Caritas.

Rappresentante dei diaconi – Daniele Bertone (Bagnolo Piemonte).

Rappresentante per i religiosi – Don Stefano Aragno (Comunità Cenacolo).

Rappresentante per le religiose – Sr. Robertina Giovani (Suore di San Giuseppe).

Rappresentante Aggregazione Consulta dei laici – Giulia Garri (Manta).

Rappresentante Azione Cattolica - Sergio Gerardi (Piasco).

Vicaria Saluzzo e Pianura – Allemano Marcella (Saluzzo), Colombano Luigi (Lagnasco), Giletta Giovanni (Villanova Solaro), Gullino Maria Giovanna (Torre San Giorgio), Testa Domenico (Scarnafigi), Testa Franco (Saluzzo), Testa Silvio (Cervignasco), Valla Claudio (Pagno).

Vicaria di Busca, Dronero e Valle Maira – Belliardi Dario (Villar San Costanzo), Fornero Cesare (Busca), Rosso Marilena (Busca), Verutti Giorgio (Roccabruna).

Vicaria Verzuolo e Valle Varaita – Carpinelli Andrea (Manta), Mattio Guido (Piasco), Serra Chiara (Costigliole Saluzzo), Testa Luigi Sebastiano (Verzuolo).

Vicaria Valle Po – Forestello Enrico (Revello), Martino Ilenia (Sanfront), Comba Massimiliano (Paesana).

Vicaria Barge – Bagnolo P.te – Galfrè Federico (Barge), Genre Laura (Barge), Manavella Marina (Bagnolo), Perassi Osvaldo (Barge).