Il Catechismo della Chiesa Cattolica compie 25 anni

.

Il Catechismo della Chiesa Cattolica compie 25 anni. Da un quarto di secolo è il riferimento centrale per la vita delle comunità cristiane. Anche il Papa ha recentemente ricordato questo importante traguardo. Abbiamo chiesto una riflessione a don Marco Gallo, responsabile dell’Ufficio Catechistico diocesano, una riflessione.
Custodire e proseguire
“La tradizione è custodire il fuoco, non adorare le ceneri”, scrisse il compositore Gustav Mahler. Proprio in tal senso, la Chiesa porta con sé la propria tradizione, amandola come si amano i viventi antichi e preziosi, non gli oggetti da museo.

PASTORALE GIOVANILE: PARTE LA SCUOLA DI PREGHIERA

.

 “Mi chiedi: perché pregare? Ti rispondo: per vivere. Sì: per vivere veramente, bisogna pregare. Perché? Perché vivere è amare: una vita senza amore non è vita. E’ solitudine vuota. Vive veramente solo chi ama: e ama solo chi si sente amato, rag¬giunto e trasformato dall’amore. Come la pianta che non fa sbocciare il suo frutto se non è raggiunta dai raggi del sole, così il cuore umano non si schiude alla vita vera e piena se non è toccato dall’amore”.

"Doniamo a chi si dona"

.

“Prendiamoci cura dei sacerdoti come loro si prendono cura di noi. Doniamo a chi si dona.” Così recita la locandina che troveremo in tutte le parrocchia italiane in occasione della 29esima Giornata Nazionale per il sostentamento dei sacerdoti diocesani, il 26 novembre, domenica dedicata a Cristo Re.
L’appuntamento annuale richiama l’attenzione dei fedeli sull’opera instancabile dei 35mila sacerdoti sempre in mezzo a noi e pronti ad aiutarci nelle fatiche della vita. Le Offerte sono dedicate al loro sostentamento.